Al cinema

stampa

Un uomo, una macchina, un viaggio di un'ora e mezza verso Londra e un telefono a cui rispondere. Questi sono i pochi, ma essenziali, ingredienti di "Locke", opera seconda del regista inglese Steven Knight, che conferma il suo talento, già messo in evidenza nelle sceneggiature da lui scritte per registi come David Cronenbergh e Stephen Frears.
La storia di questa sua pellicola è semplice, basilare e risponde alle aristoteliche unità di tempo, spazio e durata nella narrazione.

Regia di John Curran. Durata 112 minuti.

Regia di Rolando Ravello. Interpreti principali: Ambra Angiolini, Edoardo Leo, Paolo Calabresi, Susy Laude.

Regia di Brian Percival. Interpreti principali: Geoffrey Rush, Emily Watson, Sophie Nélisse, Ben Schnetzer, Nico Liersch. Durata: 125 minuti.

Ida

Regia di Pawel Pawlikowski. Interpreti principali: Agata Trzebuchowska (Anna), Agata Kulesza (Wanda).

Regia: Margarethe Von Trotta Durata: 113 minuti