Libro della settimana

stampa

La morte di Pierluigi Cappello, uno dei poeti italiani più importanti: viveva in carrozzina fin da quando aveva sedici anni

La resilienza non è più solo la capacità individuale di rispondere a sollecitazioni critiche, ma anche quella di far risorgere gli altri

“Andarono, lo Spirito e Scrooge, di là della corte verso una porta alle spalle della casa. Si aprì loro davanti, mostrando un camerone nudo e malinconico, che pareva anche più vuoto di quel che era per certe file di banchi e di leggii. Ad uno di questi, presso un misero fuocherello, leggeva tutto solo un ragazzo; e Scrooge cadde a sedere sopra uno di questi banchi e pianse a riveder sé stesso, misero, dimenticato, come allora soleva essere”.

Mario Dal Bello prosegue lo studio del rapporto tra arte e religione, prendendo in esame, con questo suo ultimo lavoro, i ritratti di Cristo nel mondo occidentale a partire dai primi secoli dell'era cristiana fino ai nostri giorni. In particolare l'autore compie la sua ricerca soffermandosi su cinque passaggi epocali, offrendo così al lettore una contestualizzazione storica e teologica delle immagini di Cristo.

Trent'anni della Gigi Ghirotti nella storia del suo fondatore sono il contenuto de "La strada di Henriquet". Lunedì 12 maggio nella Sala del Munizioniere a Palazzo Ducale a presentare il volume - che raccoglie flash e storie dell'impegno del prof. Franco Henriquet a favore dei malati terminali di Aids, tumore e Sla, mentre lungo tutte le 159 pagine la vita della città scorre in sottofondo - erano l'editore Chinaski e il presidente del Tribunale per i Minori Adriano Sansa.

‘La farfalla nel bozzolo d'acciaio', un'immagine poetica e struggente per raccontare la vicenda di Giovanna Romanato, genovese, classe 1946, dal 1956 costretta a vivere in un polmone d'acciaio a causa della poliomelite.
E’ il titolo del volume del giornalista RAI Enzo Melillo, presentato sabato 22 marzo alla Biblioteca Berio.