Al cinema
stampa

Money Monster

Regia: Jodie Foster. Interpreti principali: George Clooney (Lee Gates), Julia Roberts (Patty Fenn)

Money Monster

Regia: Jodie Foster. Interpreti principali: George Clooney (Lee Gates), Julia Roberts (Patty Fenn)

Lee Gates è un famoso conduttore di un programma televisivo intitolato “Money Monster”. Il programma si occupa di finanza e Gates, che lo guida in modo piuttosto aggressivo, è soprannominato “il mago di Wall Street”. Un giorno però irrompe in trasmissione un uomo che prende in ostaggio Lee Gates accusandolo di averlo rovinato finanziariamente. Patty Fenn, la produttrice, cerca di salvare Lee.
Jodie Foster cerca di ripetere il successo da regista che aveva ottenuto con il suo film d’esordio “Il mio piccolo genio”.
Lo fa con questo film che mette in campo due degli attori più affascinanti dello star system americano, George Clooney e Julia Roberts. Come si può intuire “Money Monster” si inserisce in quel filone cinematografico che, da diversi anni, mette in mostra i meccanismi che hanno portato al crollo economico nei paesi occidentali e si divide pressappoco in due fasi: nella prima assistiamo al programma e al modo in cui le operazioni finanziarie vengono spettacolarizzate, come se in ballo non ci fossero persone vere che rischiano i loro risparmi. La seconda parte del film diventa poi una sorta di thriller per salvare la vita di Lee Gates.
Le intenzioni sono buone e su tutte la critica a quell’etica finanziaria spericolata che ha condotto alla rovina moltissime persone. Purtroppo la Forster non sembra in grado di controllare del tutto lo svolgimento della narrazione e alla fine il film risulta un’operazione priva di vera suspence, ma il film si lascia vedere per la bravura degli attori principali, con George Clooney e Julia Roberts che reggono da soli tutto il film.

Forse ti può interessare anche:

Money Monster
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento