Al cinema
stampa

Al cinema - Un figlio

Di Mehdi Barsaoui

Interpreti principali: Sami Bouajila, Najla ben Abdallah. Durata 96 minuti.

Siamo in Tunisia nel 2011, a pochi mesi dalla Rivoluzione dei Gelsomini. Fares e Meriem hanno un figlio di dieci anni, Aziz. Tutti insieme partono felici per un viaggio verso il sud della Tunisia, ma improvvisamente si trovano in mezzo ad una sparatoria tra terroristi ed esercito regolare ed è proprio il piccolo Aziz ad essere ferito gravemente.
Portato d'urgenza all'ospedale viene detto ai genitori che l'unica cosa che potrebbe salvare il bambino sarebbe il trapianto di fegato. A quel punto verranno a galla dei segreti e si dovrà prendere una decisione che metterà alla prova la coscienza dei due genitori.
Il film di Baesaoui, che ha studiato al Dams di Bologna, mette in campo temi molto forti: il senso della famiglia e della paternità, l'etica della salute e della vita soprattutto poiché i protagonisti dovranno fare scelte assolutamente radicali; ma Bersaoui mette in discussione anche un certo modo di vivere nella società tunisina.
Infatti, Fares e Meriem appartengono ad una buona classe sociale da un punto di vista economico, ed anche i loro atteggiamenti sono in parte assimilati a certi canoni occidentali, la stessa Meriem ha un ottimo lavoro di responsabilità, frequentano amici con una visione progressista della società e della donna. Tutto questo viene improvvisamente messo in discussione ed è l'urgenza nella malattia di Aziz a fare da detonatore.
Il regista mette soprattutto in evidenza come sia pericolosamente facile mandare all'aria i propri convincimenti etici di fronte all'estrema necessità: e soprattutto fa emergere il fatto che Fares si rende conto che la sua etica non dipende dal codice dell'Islam, ma che la sua sarà una scelta del tutto individuale.
Senza svelare nulla del dilemma, si può però dire che su tutto c'è uno spiraglio di speranza e di tenuta morale.
Il film è stato presentato al Festival di Venezia del 2019 dove Sami Bouajila ha ottenuto come Migliore Attore nella Sezione Orizzonti.

Fonte: Il Cittadino
Al cinema - Un figlio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento