La parola
stampa

II lettura di domenica 17 aprile - Pasqua

La Risurrezione - Anno C

Fratelli, se siete risorti con Cristo, cercate le cose di lassù, dove è Cristo, seduto alla destra di Dio; rivolgete il pensiero alle cose di lassù, non a quelle della terra.
Voi infatti siete morti e la vostra vita è nascosta con Cristo in Dio! Quando Cristo, vostra vita, sarà manifestato, allora anche voi apparirete con lui nella gloria.

Dalla lettera di san Paolo apostolo ai Colossési
Col 3,1-4

Ai cristiani di Colosse – i quali, pur non conoscendolo perso-nalmente, ma sapendolo in prigione, gli hanno inviato missiva di conforto – Paolo dopo aver ricordato che, mediante il Battesimo, si muore al peccato per risuscitare alla vita soprannaturale della Grazia, in assimilazione spirituale alla morte e alla risurrezione di Cristo (2,12) passa alle deduzioni concrete.
Come Cristo risorto vive la vita soprannaturale in pienezza, così il cristiano, che dal Battesimo è stato inserito nel mistero di Cristo risorto, non può permettersi di attardare la propria atten-zione, la propria preoccupazione sulle realtà terrene o meglio sull'aspetto esclusivamente temporale delle realtà terrene: è l’aspetto soprannaturale che deve condizionare i suoi atteggia-menti, le sue scelte.
Una concentrazione esclusiva su quarto è terreno, materiale, non è pertinente alla esistenza cristiana, la quale invece dev’essere animata da quella “vita nascosta”, da quella dimensione soprannaturale che è la stessa dimensione della vita di Cristo.
I valori naturali della vita umana, per il cristiano, sono in fun-zione dei valori soprannaturali.
La partecipazione all’eterna ed intangibile gloria di Cristo è condizionata e proporzionata alla partecipazione alla sua vita, alla Grazia.
L' affermazione di Paolo – “Cristo è la vostra vita” – si fa monito per un impegno quotidianamente “risorgente” ad attin-gere quella dimensione “nascosta” dell'esistenza umana – la dimensione soprannaturale, in prospettiva della vita eterna – che, sola, la rende autentica “risurrezione”.

Fonte: Il Cittadino
II lettura di domenica 17 aprile - Pasqua
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento