Al cinema
stampa

Al cinema - Downton Abbey II

Regia di Simon Curtis

Interpreti principali: Maggie Smith, Hugh Bonneville, Laura Carmichael. Durata 125 minuti. Gran Bretagna.

Siamo nella splendida magione di Downton Abbey quando Violet Crowley, Contessa di Grantham comunica alla famiglia di aver ereditato una villa nel sud della Francia. Con grande curiosità su un possibile misterioso e non troppo limpido passato di Lady Violet, alcuni membri della famiglia e della servitù si apprestano ad andare in Francia; intanto, tra le mura di Downton Abbey una troupe cinematografica si appresta a girare un film.
Continua ad incuriosire e ad affascinare il grande pubblico la saga inglese che ha contato ben 52 episodi dal 2011 al 2016, un film nel 2019 e che con quest’ultimo vede ancora l'intrecciarsi delle vicende dell'alta nobiltà e della servitù di Downton Abbey. Uscito dalla penna dello sceneggiatore Julian Fellowes (Premio Oscar per la sceneggiatura di "Gosford Park" nel 2001) questo secondo lungometraggio non deluderà i fans della serie, con la presentazione di qualche astuta novità: infatti parte del film viene trasportato in Francia, mentre nella magione inglese Lady Mary e Lady Violet fanno la conoscenza dei meccanismi del cinematografo nell'avvento del sonoro. E non sono pochi i rimandi al film "Cantando sotto la pioggia", con attrici del muto che non sanno recitare.
Intanto in Francia, in una cornice più soleggiata, ma altrettanto incantata, la famiglia si chiede quale sia il segreto di gioventù di Lady Violet.
Tutto è corredato, come si può immaginare, da una scenografia splendida e raffinata, così come è altrettanto accurata la sceneggiatura, dai dialoghi brillanti e puliti, con una Maggie Smith che praticamente da sola, con la sua ironia e acutezza di interprete, potrebbe reggere solidamente la scena.
Insomma, i fan di Downton Abbey non resteranno delusi e anzi, il materiale di questo secondo lungometraggio intitolato "una nuova era" lascia presagire che non finirà qui, ma che si sta spalancando probabilmente un futuro sempre più proiettato verso la modernità, con nuovi sviluppi, nuovi intrecci e nuovi personaggi.

Fonte: Il Cittadino
Al cinema - Downton Abbey II
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento