Al cinema in agosto

Martedì, 11 Luglio, 2017

C’è poco da fare, agosto è sempre agosto. La gran parte delle attività chiude per ferie, i cinema compresi. Resistono alcune sale cittadine e aprono i battenti le arene estive dove si susseguono anteprime di stagione. Tra gli ultimi giorni di luglio e le prime due settimane di agosto pochi sono i titoli di attrazione, principalmente targati Hollywood.
Iniziamo da “La torre nera” (“The Dark Tower”) di Nikolaj Arcel (conosciuto con “Royal Affair”), film che prende le mosse dalla saga fantasy in otto volumi firmata da Stephen King. Interpretata da Idris Elba e Matthew McConaughey, è una storia che si muove tra horror e western, giocata tra due mondi paralleli, quello umano e un secondo flagellato da guerre e violenza. Protagonista è Roland (Elba) un cavaliere “pistolero”, l’ultimo della sua stirpe, che è chiamato insieme all’adolescente Jake (Tom Taylor) a difendere la Torre nera che regge l’equilibrio tra le dimensioni. Il malvagio della vicenda è l’Uomo nero (McConaughey). Un fantasy non per tutti, dato lo stile visivo particolarmente cupo e crudo. Interessante l’operazione di fidelizzazione cinematografica rivolta ai tanti appassionati lettori di Stephen King.
È invece un prodotto adatto alle famiglie con adolescenti “Diario di una schiappa. Portatemi a casa!” (“Diary of a Wimpy Kid: The Long Haul”) diretto da David Bowers e tratto dalla serie di libri di Jeff Kinney (in Italia con Il Castoro). Quarto appuntamento cinematografico con “Diario di una schiappa”, dove proseguono le avventure del giovane Greg e della sua famiglia, pronti a partire per le vacanze. Ovviamente, vacanze piene di imprevisti. Si ride, a volte con un umorismo un po’ sopra le righe.
Commedia dai presupposti family ma più orientata all’umorismo adulto, grossolano, è “Casa Casinò” (“The House”) di Andrew Jay Cohen (autore del soggetto di “Cattivi vicini”) con il comico Will Ferrel. Film segnato da non poche superficialità. Stesso parere per “Crazy Night. Festa col morto” (“Rough Night”) – uscita il 27 luglio – di Lucia Aniello, una commedia in stile “Una notte da leoni” ma al femminile. Nel cast Scarlett Johansson e Zoë Kravitz. Quando l’umorismo perse il senso della misura a favore di una comicità immediata e spesso volgare.
Adrenalinico e violento “Atomica Bionda” (“Atomic Blonde”) di David Leitch con Charlize Theron e James McAvoy è un film tratto dalla graphic novel “The Coldest City”, ideata da Antony Johnston con disegni di Sam Hart. La Theron è una spia disposta a tutto. Nel film molte le scene di combattimenti, anche estremi. Per un pubblico adulto.
Sul fronte degli horror, si ricorda l’uscita in sala di “Nemesi” di Walter Hill, con Michelle Rodriguez e Sigourney Weaver, così come di “Annabelle 2: Creation” di David F. Sandberg; il primo “Annabelle” del 2014 era diretto da John R. Leonetti. Per gli amanti del genere.

 

Massimo Giraldi
Sergio Perugini

«  
  »
L M M G V S D
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
 
 
Add to calendar

Carrello

Non ci sono prodotti nel tuo carrello.

0 Articoli €0,00

Accedi o Registrati!

To prevent automated spam submissions leave this field empty.

Servizi e promozioni

23/07/2017 | XVI domenica del tempo ordinario
Mt 13, 24-30
31/08/2017