Missione compiuta! Con il mandato del Papa Genova e la Liguria “prendano il largo”!

30/05/2017

Sabato 27 maggio a Genova una moltitudine di fedeli ha accolto in un grande abbraccio Papa Francesco. Resterà memorabile questo giorno nella storia della Chiesa e della Città.
Mai si è vista a memoria d'uomo una partecipazione così grande alla Santa Messa: oltre ai settantamila fedeli iscritti alla celebrazione, un'altra grande folla era accorsa nelle vicinanze della Fiera di Genova e lungo le vie della città per incontrare il Papa.
Il tempo, splendido per tutta la giornata, ha facilitato lo svolgersi del programma ben riuscito della visita grazie all'impegno di migliaia di persone coordinate dal Comitato presieduto da Mons. Marco Doldi, Vicario Generale e dalle autorità civili e militari.
Dopo l'arrivo all'aeroporto Cristoforo Colombo, allo stabilimento Ilva di Cornigliano il Santo Padre è stato accolto dal mondo del lavoro. Il Papa e la sua Chiesa, in particolare la nostra Chiesa diocesana, hanno a cuore le persone che dal diritto al lavoro traggono sostentamento e dignità per la vita delle loro famiglie.
In Cattedrale si è intrattenuto con il i Vescovi della regione ecclesiastica ligure, i sacerdoti diocesani, le persone consacrate ed i seminaristi. A loro ha raccomandato di vivere in modo radicale la somiglianza a Cristo e di darne sempre generosa testimonianza.
L'attesa dei giovani saliti al Santuario della Madonna della Guardia in rappresentanza dei loro coetanei della Liguria è esplosa in una straordinaria, gioiosa e commovente manifestazione d'affetto nei confronti di Papa Francesco. Nessuno quanto il Vicario di Cristo in terra sa parlare al loro cuore e coinvolgerli nelle sfide che suggerisce per il cammino della loro vita.
Il pranzo al quale il Pontefice ha voluto invitare i senza dimora, gli immigrati ed un gruppo di carcerati è stato la testimonianza di una consolidata attenzione per le categorie più deboli della società civile.
All'ospedale Gaslini l'incontro con i piccoli degenti e le loro famiglie, svoltosi nella massima riservatezza, ha segnato l'animo di chi è chiamato a confrontarsi con il grande mistero della sofferenza ed ha indicato la predilezione del Santo Padre per loro.
Cuore della visita papale a Genova è stata poi, alla Fiera di Genova, la celebrazione eucaristica conclusiva i cui grandi numeri sono descritti in queste pagine.
La Liturgia del giorno, l'Ascensione di Gesù al Cielo, ha fatto sentire ai partecipanti l'emozione vivissima della presenza spirituale di Gesù nella grande assemblea della Messa: “Io sarò con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo”; “Dove due o più di voi sarete riuniti nel mio nome io sarò con voi”.
E le parole di Gesù “Andate in tutto il mondo a predicare il mio Vangelo” hanno indicato a tutti la missione della Chiesa; un mandato chiaro e forte per la Chiesa genovese e per le altre Diocesi liguri presenti all'evento e che da ragione della visita del Santo Padre.
Verrà a “confermarci nella fede” aveva detto infatti il Cardinale Arcivescovo nei giorni precedenti indicando i frutti futuri della visita papale.
Questi frutti, già sbocciati, sicuramente matureranno nella comunità diocesana e nel cuore di ogni singola persona che ha visto il Successore di Pietro e ha ascoltato le sue parole.
Due le promesse che, attraverso le parole del suo Pastore, la Diocesi ha fatto al Santo Padre: “Gettare ogni giorno l’ancora in Dio” e “restare Città accogliente, solidale e fraterna”.
Missione compiuta, dunque! Anche da parte di Papa Francesco. Il quale, il giorno dopo al Regina Coeli da piazza San Pietro, ha ringraziato Genova per l'accoglienza, ricambiando il “grazie, solo grazie” rivoltogli dal Cardinale Angelo Bagnasco alla fine del viaggio papale.

 

Silvio Grilli

L M M G V S D
 
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 
 
Add to calendar

Carrello

Non ci sono prodotti nel tuo carrello.

0 Articoli €0,00

Accedi o Registrati!

To prevent automated spam submissions leave this field empty.

Servizi e promozioni

22/10/2017 | XXIX domenica del tempo ordinario
Mt 22, 15-21
22/10/2017